Costituzione "Fondazione Bonotto"

Via dell'Artigianato 39, 36060, Molvena. 03 Giugno 2013

AUDIOGUIDA

La Fondazione Bonotto nasce per promuovere la Collezione Luigi Bonotto che dai primi anni Settanta ad oggi ha raccolto numerosissime testimonianze tra opere, documentazioni audio, video, manifesti, libri, riviste ed edizioni di artisti Fluxus e delle ricerche verbo-visuali internazionali sviluppatesi dalla fine degli anni Cinquanta.

La Fondazione Bonotto mira a promuovere e sviluppare a livello internazionale un nuovo ragionamento tra arte, impresa e cultura contemporanea, i tre assi portanti su cui si è sviluppata la vita, l’attività e il successo di Luigi Bonotto, suo artefice e sostenitore.

I suoi principali obiettivi sono:

- divulgare l’azione Fluxus e della Poesia Concreta, Visiva e Sonora attraverso mostre, prestiti, collaborazioni con musei, fondazioni, archivi, fiere e manifestazioni di settore, per raccontare gli oggetti e la storia della Collezione, così profondamente intrecciata alla storia del suo fondatore Luigi Bonotto;
- promuovere attività e opere intellettuali ed artistiche contemporanee, commissionando installazioni di artisti e programmi per curatori;
- organizzare mostre, seminari e convegni con giovani artisti e curatori, che di volta in volta entrino in dialogo con gli artisti e indaghino il materiale in Collezione;
- realizzare workshop sul tema della Collezione relazionato al mondo dell'arte, dell'impresa e della moda. Organizzare concerti Fluxus e di Poesia Concreta, Visiva e Sonora, spettacoli di cinema d'arte indipendente e cicli di proiezioni interne ed esterne di giovani filmmaker;
- sostenere studi relativi alla storia e alla critica d’arte contemporanea, con master di arte contemporanea e tecniche artistiche, partnership con università, programmi di residenza per giovani artisti e curatori che possano mantenere vivo il rapporto imprenditore-artista che ha contraddistinto il legame tra Luigi Bonotto e gli artisti Fluxus e della Poesia Concreta, Visiva e Sonora;
- sviluppare il rapporto tra mondo della produzione artigianale e industriale e il sistema dell’arte, entrambi alimentati dalla stessa creatività, entrambi centrali nella vita di Luigi Bonotto;
- curare la pubblicazione di riviste, libri, materiale online e offline, libri d’artista, tirature ed edizioni speciali.

Lo spazio individuato ad accogliere la sede della Fondazione Bonotto e che diverrà un “Centro Culturale Multifunzionale” è lo storico fabbricato industriale “Ex Macello” di Bassano del Grappa.

NEWS

Nanni Balestrini - La Tempesta Perfetta

Nanni Balestrini - La Tempesta Perfetta

MACRO Roma - 3 febbraio - 17 aprile 2017

Omaggio a Arrigo Lora Totino

Omaggio a Arrigo Lora Totino

GAM Torino Sala Conferenze. Venerdì 13 gennaio 2017 ore 18.00

Fondazione Bonotto at III VIPAW

Fondazione Bonotto at III VIPAW

Palazzo Mora, Venezia. 10/17 Dicembre 2016<

GINO PELLEGRINI. GIOCANDO CON L'ARTE

GINO PELLEGRINI. GIOCANDO CON L'ARTE

Palazzo Fogazzaro, Schio. 7 dicembre 2016 - 26 febbraio 2017

La rivoluzione industriale

La rivoluzione industriale

I Dieci Comandamenti, Rai 3. Lunedì 14 novembre 2016

TOP